top of page

Console veneziana in legno dorato, Luigi XV

Raffinatissima console veneziana in legno di cirmolo finemente e magistralmente intagliato e dorato. 

Epoca: metà Settecento

Provenienza:

Venezia acqua

Materiale: legno di cirmolo in foglia d'oro zecchino, piano in marmo

Stile: Luigi XV

Prezzo:

€ 19 000

Richiedi più informazioni

PRIVACY

Dichiaro di avere compiuto compiuto sedici anni, e se minore di sedici, di essere stato autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale, pertanto acconsento al trattamento dei miei dati personali così come indicato nella Privacy Policy.

COMUNICAZIONI

Acconsento al trattamento dei miei dati personali. Per l’inoltro della newsletter, le comunicazioni via telefono (sms, WhatsApp, telefonata vocale)

La console

Arredo leggiadro di “porteghi”, saloni e salottini, la console assume, in epoca rococò, innumerevoli fogge, tutte invariabilmente siglate dalla leggerezza instabile della linea a serpentina, che declina il flussuoso incarnarsi dei sostegni “en cabriole”.

Emblema per antonomasia di opulenza e del fasto che le si accompagna, l’oro in foglia riveste interamente l’ossatura in cirmolo di questa raffinata consolle con piano in marmo rosa, di provenienza “Venezia acqua”.

Venezia acqua

Il mobile veneziano “ Venezia acqua” in gergo antiquario, è molto più raffinato e di qualità assai superiore rispetto al mobile veneto, che rimane vincolato alle flessioni provinciali dell’area circostante Venezia.

Dettagli

Vari sono gli elementi che donano qualità decorativa e che permettono di connotare questa console come veneziana:

gamba della console veneziana del Settecento in legno dorato, Luigi XV.

Intagli

la presenza sulla superficie delle gambe "en-cabriole" di intagli con fiori e foglie.

tipico movimento del fianco a "s" del Settecento veneziano.

Fianco a "s"

I fianchi, fortemente mossi, sono indice di ulteriore qualità e rarità di questa console.

particolare della console veneziana del Settecento.

Bulino

la lavorazione a bulino

intaglio del fronte della console veneziana del Settecento.

Grembiule

il tipico intaglio al centro del grembiule centrale

Autenticità

Vari sono gli elementi che ci permettono di appurare l'originalità di questa console:

una sua visione dal fondo e dal retro, già ad occhio nudo, ci permette di connotarne l'epoca del legno risalente al XVIII secolo;

la presenza di opere simili, utili per un esercizio di comparazione, pubblicate ne’ I Mille Mobili Veneti di Clara Santini, pg 167-168-169; Il mobile veneziano del ‘700, G. Morazzoni

La sua esposizione presso Modenantiquaria, mostra mercato di alto antiquariato in cui l'esposizione di qualsiasi oggetto può essere effettuata solo dopo il passaggio di un accurato esame da parte di un nutrito gruppo di esperti chiamato Commissione.

Misure e materiali

Dimensioni: 

h: 83 cm; largh.: 140 cm; prof: 60 cm

h: 32, 67 pollici; largh.: 55, 11 pollici; prof.: 23, 62 pollici

Materiale: 

piano in marmo breccia di Stazzema

base in legno di cirmolo dorato in foglia d'oro zecchino

Consegna e trasporto

La consegna sarà supervisionata personalmente. Ci affidiamo solo a corrieri esperti specializzati al trasporto di opere d'arte di antiquariato. Il tutto per garantirvi sempre la massima tranquillità e la consegna nel minor tempo possibile. Siamo in grado di organizzare le spedizioni sia in Italia che all'estero.

Pagamenti

I nostri prodotti possono essere comodamente pagati mediante bonifico, o assegno, o contanti nei limiti di legge.

bottom of page